Benefici per studenti stranieri

(artt. 8 e 9 del Regolamento)

  • Esonero totale dal versamento 2^ e 3^ rata della contribuzione studentesca per gli studenti stranieri cui sia riconosciuto lo status di rifugiato ai sensi della convenzione di Ginevra del 28 luglio 1951, ratifica con legge 24 luglio 1954 n.722, previa esibizione del documento attestante la posizione;
  • Esonero totale dal versamento della 2^ e 3^ rata della contribuzione studentesca per studenti stranieri beneficiari di borsa di studio del Governo italiano nell’ambito dei programmi di cooperazione allo sviluppo e degli accordi intergovernativi culturali e scientifici, previa esibizione del documento attestante la posizione;
  • Esonero della 3^ rata della contribuzione studentesca per gli studenti stranieri provenienti da "paesi in via di sviluppo” individuati sulla base del Decreto Ministeriale 9 giugno 2017 n. 1455 se residenti in Italia con regolare permesso di soggiorno per motivi di studio. Gli studenti aventi diritto al beneficio non devono presentare alcuna richiesta: la riduzione sarà applicata d’ufficio.