Certificati

Applicazione dell’art 15, Legge 183 del 12 novembre 2011 (Legge di stabilità 2012)

A decorrere dal 1 gennaio 2012 non saranno più rilasciati certificati da produrre presso gli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi.

Gli utenti dovranno pertanto avvalersi dell’autocertificazione. In ogni caso, su tutti i certificati rilasciati al pubblico, sotto pena di nullità, sarà apposta la dicitura: “il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi”.

Le modalità per richiedere i certificati presso gli sportelli delle Segreterie sono: 

  • personalmente, con un documento di identità valido
  • delegando per iscritto un'altra persona. La delega dovrà essere accompagnata dalla fotocopia del documento di identità

Rilascio di certificati ad uso estero con firma depositata in prefettura

I certificati per uso estero per cui è richiesta firma depositata in Prefettura possono essere firmati solo da appositi funzionari.

È consigliabile telefonare o inviare una mail evidenziando la necessità,  prima di recarsi presso la propria Segreteria Studenti per il ritiro del certificato.

Autocertificazione

È possibile stampare autocertificazione contenente i dati relativi alla propria carriera universitaria tramite i Servizi online per gli studenti selezionando la voce Autocertificazione

Le Pubbliche Amministrazioni possono controllare e verificare la veridicità del loro contenuto.

Diploma supplement

Tutti coloro che hanno conseguito una laurea o una laurea specialistica/magistrale secondo l’ordinamento D.M. 509/99 o D.M.270/04 possono stampare dai Servizi online per gli studenti selezionandone la voce, il Diploma Supplement, documento che descrive, in italiano e in inglese, il curriculum di studi seguito e il titolo ottenuto.