I percorsi di istruzione universitaria

 

Laurea specialistica/magistrale a ciclo unicoLavoroLavoroLavoroLavoroLavoroLavoroLavoroRicercaLaurea specialistica/magistraleMaster di 2° livelloLaureaMaster di 1° livelloDottorato di ricerca

Descrizione lunga di questa immagine

A seguito della riforma del 1999 gli studi universitari italiani si articolano su 3 cicli. Vedi anche il sito del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Sistema di votazione docimologico

I. Primo ciclo

Laurea

Il primo ciclo è costituito dai Corsi di Laurea (L) che hanno l'obiettivo di assicurare agli studenti un'adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali e l'acquisizione di specifiche conoscenze professionali.

Alla Laurea si accede con il diploma di scuola secondaria superiore o con altro titolo di studio conseguito all'estero e risultato idoneo; l'ammissione può essere subordinata alla verifica di ulteriori condizioni come la verifica del possesso da parte dello studente di un'adeguata preparazione iniziale.

Per conseguire la Laurea lo studente acquisisce 180 Crediti Formativi Universitari (CFU), pari a tre anni di studio.
La Laurea permette già di lavorare a 22 anni.

Per il conseguimento del titolo è obbligatorio lo studio di almeno una lingua straniera europea.


II. Secondo ciclo

Il secondo ciclo è costituito dai Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico e dai Corsi di Laurea Magistrale/Specialistica (LM/LS)

Laurea Magistrale a ciclo unico

Alla Laurea Magistrale a ciclo unico si accede con il diploma di scuola secondaria superiore o con altro titolo di studio conseguito all'estero e risultato idoneo.

Le Lauree Magistrali a ciclo unico sono previste solo per professioni regolamentate (a numero chiuso con programmazione nazionale degli accessi, mediante assegnazione ministeriale dei posti alle singole sedi e concorso ministeriale che si tiene lo stesso giorno in tutta Italia).
Sono:
  • Chimica e tecnologia farmaceutiche, Farmacia, Giurisprudenza (durata 5 anni)
  • Medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria (durata 6 anni)

Per queste lauree non è previsto alcun titolo dopo i primi tre anni, ma solo al completamento del ciclo, con il conseguimento della Laurea Magistrale.

Laurea magistrale/specialistica

La laurea Magistrale/Specialistica ha l'obiettivo di offrire allo studente una formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività di elevata qualificazione. La durata è 2 anni.

Alla Laurea Magistrale/Specialistica si accede con Laurea, Diploma di laurea o Diploma universitario triennale. In particolare la Laurea Magistrale sostituisce la Laurea Specialistica introdotta dalla riforma universitaria del 1999; a differenza di quest'ultima, che comprendeva 300 CFU (quelli riconosciuti all'accesso + quelli recuperati relativi a eventuali debiti formativi), la Laurea Magistrale comprende 120 CFU suoi propri.
 


III. Terzo ciclo

Il terzo ciclo è costituito dai Corsi di Dottorato di ricerca e dai Corsi di Specializzazione.

Dottorato di ricerca

Il Dottorato di ricerca rappresenta il più alto grado di istruzione universitaria e corrisponde al terzo ciclo dell'istruzione universitaria in molti paesi del mondo. Nei paesi anglofoni il titolo corrisponde al Doctor of Philosophy (Ph.D. o PhD), come riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca. Ha l'obiettivo di fornire le competenze necessarie per esercitare, presso Università, enti pubblici o soggetti privati, attività di ricerca di alta qualificazione

Al Dottorato di ricerca si accede con Laurea Magistrale/Specialistica o altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.

L'ammissione ai Corsi di Dottorato di ricerca si ottiene tramite concorso pubblico, bandito autonomamente dalle singole Università. Una parte dei posti messi a concorso è coperta da borsa di studio. I requisiti di ammissione al concorso e le modalità dello stesso sono stabiliti autonomamente dalle singole Università, come pure denominazioni e contenuti dei corsi stessi. La durata del corso di Dottorato di ricerca è generalmente di tre anni accademici. Al termine di ogni anno si viene ammessi all'anno successivo previa relazione favorevole del Collegio dei docenti, e il corso si conclude con una dissertazione su una ricerca originale, nota come "tesi di dottorato".

Corso di Specializzazione (Scuole di Specializzazione)

Il Corso di specializzazione ha l’obiettivo di fornire allo studente conoscenze e abilità per funzioni richieste nell’esercizio di particolari attività professionali e può essere istituito esclusivamente in applicazione di specifiche norme di legge o di direttive dell’Unione europea.

Al Corso di specializzazione si accede con Laurea Magistrale/Specialistica o altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo.

L'ammissione ai Corsi di specializzazione si ottiene tramite concorso pubblico.