Iscrizione contemporanea a due corsi di istruzione superiore

Iscrizione contemporanea a due corsi di istruzione superiore

Per quali corsi di studio si applica

Ciascuno studente può iscriversi contemporaneamente a un massimo di due corsi. La doppia iscrizione può riguardare sia corsi di studio di uno stesso ateneo che corsi di atenei o Istituzioni AFAM diversi, anche esteri.

E’ possibile iscriversi:

a due diversi corsi di laurea, di laurea magistrale purché i corsi di studio appartengano a classi di laurea e laurea magistrale diverse e si differenzino per almeno due terzi delle attività formative e uno dei due non sia a frequenza obbligatoria (non si tiene conto di tale obbligatorietà, nel caso in cui la frequenza sia limitata alle sole attività laboratoriali e di tirocinio);
a un corso di laurea o di laurea magistrale e a un corso di master (a condizione che non siano entrambi a frequenza obbligatoria), di dottorato di ricerca o di specializzazione, a eccezione dei corsi di specializzazione medica;
a un corso di dottorato di ricerca o di master e a un corso di specializzazione non medica;
a un corso di dottorato di ricerca o di master e a un corso di specializzazione medica, nel rispetto delle condizioni previste dai regolamenti di Ateneo in merito alla frequenza contestuale di corsi di dottorato e scuole di specializzazione mediche (ai sensi art. 7 del DM 226/2021);
a due corsi di master, purché non si tratti dello stesso master.

Nel caso di iscrizione a due corsi a numero programmato locale, lo studente deve essere collocato in posizione utile nelle graduatorie di entrambi i corsi.
L’iscrizione universitaria a due corsi di studio con accesso a programmazione nazionale è consentita sulla base di criteri da stabilirsi con decreto ministeriale in via di adozione.

Non è possibile iscriversi a due corsi che prevedono entrambi la frequenza obbligatoria, a meno che l’obbligo di frequenza non riguardi solo attività di laboratorio e di tirocinio.
Per l’iscrizione ai diversi livelli dei corsi di studio è obbligatorio il possesso dei titoli di studio richiesti dalla normativa nazionale e dai regolamenti di ateneo.

Borse di studio ed esoneri

I benefici di diritto allo studio, previsti dalla normativa vigente in materia, spettano per una sola iscrizione.
L’esonero, totale o parziale, dal versamento del contributo onnicomprensivo annuale, in presenza dei requisiti richiesti, in ragione delle proprie condizioni personali/familiari/di reddito, si applica a entrambe le iscrizioni.
Nel caso in cui la doppia iscrizione sia relativa a due corsi UNIGE, è dovuto il pagamento di una sola tassa regionale e di due imposte di bollo.

Lo studente con doppia iscrizione in UNIGE vedrà applicate a ciascuna carriera le regole previste per la contribuzione studentesca dalla vigente normativa nazionale, dal Regolamento Contribuzione Studentesca e Benefici e dalle delibere degli Organi di governo di Ateneo, in ragione delle proprie condizioni personali/familiari/di reddito e merito.
Non sono previste forme di beneficio specifiche per gli studenti con doppia iscrizione.
Per accedere all’iscrizione contemporanea lo studente già iscritto negli anni accademici precedenti ad altro corso di studio dell’Università di Genova deve risultare in regola con il pagamento della contribuzione studentesca.

Come iscriversi a due corsi

Su questa pagina saranno pubblicate, appena possibile, le modalità operative per procedere alla doppia iscrizione.