Certificazione reddito con dichiarazione ISEE-U

 

Novità a.a. 2015/16

In seguito all'entrata in vigore dal 1° gennaio 2015 della nuova normativa ISEE-U (DPCM 159/2013 – Decreto 7 novembre 2014), che ha modificato le modalità di gestione e rilascio dell’attestazione reddituale, questo Ateneo ha introdotto nuove procedure operative:

-     i dati reddituali ISEE-U sono acquisiti esclusivamente tramite autocertificazione online resa dallo studente, soggetta a controllo attraverso il sistema informativo dell’INPS;
-     i CAF convenzionati con l’Ateneo, per l’a.a. 2015/16, non effettuano il servizio di trasmissione telematica del dato reddituale all’Università;
-     l’invio dell’attestazione ISEE-U tramite e-mail non è più consentito (la casella di posta elettronica iseeu@unige.it è stata disattivata).

Leggi attentamente le informazioni sottoriportate.


ISEE per l'Università (ISEE-U)

L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente per l’Università (ISEE-U) è un ricalcolo dell’ISEE che tiene conto di alcuni criteri specifici per la richiesta di prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario, in particolare:

•    graduazione della 2^ rata della contribuzione universitaria;
•    graduazione della tassa regionale;
•    altri benefici economici (es. integrazione borsa di studio prevista per la mobilità internazionale ;  borse/premi di studio/laurea su fondi messi a disposizione di enti pubblici e privati).

Per usufruire delle agevolazioni, il valore ISEE-U deve essere dichiarato ogni anno.

La dichiarazione non è obbligatoria: se, per qualsiasi motivo, non autocertifichi i dati reddituali con le modalità ed entro i termini di scadenza prescritti, dovrai pagare l’importo massimo di 2^ rata e di tassa regionale.

Non sei tenuto alla presentazione dell’ISEE-U all’Università se:

•    hai presentato domanda di borsa di studio all’Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro (A.R.S.E.L.) e risulti inserito in posizione utile nella graduatoria definitiva (il valore ISEE-U sarà acquisito direttamente dal database di A.R.S.E.L.);
•    sei uno studente con invalidità pari o superiore al 66%.

N.B. L'ISEE-U è indispensabile anche per chiedere la borsa di studio e l'alloggio A.R.S.E.L. e per accedere alle tariffe agevolate dei servizi mensa (info su www.arsel.liguria.it).


Come ottenere l'ISEE-U

A decorrere dal 1° gennaio 2015 sono entrate in vigore nuove modalità di gestione e rilascio dell’attestazione ISEE-U, in applicazione del DPCM 159/2013 e del Decreto 7 novembre 2014.

Per il rilascio dell’attestazione ISEE-U da parte dell’INPS, devi compilare e sottoscrivere la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) c.d. “integrale” (compreso il modulo MB.2 - vedi fac simile*): dopo circa 10 giorni lavorativi, potrai ottenere l’attestazione riportante il valore ISEE che “si applica alle PRESTAZIONI AGEVOLATE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO“.

La DSU, ai fini della validità per la fruizione delle agevolazioni relative all’a.a. 2015/16, deve riportare una data di sottoscrizione compresa nell’arco temporale 1° gennaio – 30 novembre 2015 (con mora € 200,00 dal 1° al 31 dicembre 2015 -vedi info su “Scadenze”).

Per la compilazione e sottoscrizione della DSU puoi rivolgerti:

- ai CAF;
- ai COMUNI;
- all’INPS (per maggiori informazioni www.inps.it).
Dovrai concordare le modalità del ritiro dell’attestazione ISEE-U con i predetti enti.

Il valore ISEE-U del tuo nucleo familiare dovrà essere calcolato assumendo quali parametri:

−    la situazione reddituale riferita all’anno solare 2013;
−    la situazione patrimoniale riferita all’anno solare 2014.

Per informazioni più dettagliate puoi consultare la normativa vigente:


Come dichiarare i dati ISEE-U all'Università

Per l’a.a. 2015/16 cambiano le modalità di acquisizione dei dati ISEE-U da parte dell’Università.

Per ottenere la graduazione della contribuzione universitaria (2^ rata) e della tassa regionale, devi  autocertificare online entro le scadenze e con le modalità prescritte, i dati della DSU e dell’attestazione ISEE-U, accedendo alla pagina web:

Attenzione!

L’autocertificazione online costituisce l’unica modalità con cui far pervenire il dato ISEE-U all’Ateneo.
I CAF convenzionati con l’Università, per l’a.a. 2015/16, non effettuano il servizio di trasmissione telematica del dato all’Ateneo.
Non è più consentito l’invio dell’attestazione ISEE-U tramite la casella di posta elettronica iseeu@unige.it, che è stata pertanto disattivata.

 

In caso di rettifica della Dichiarazione Sostitutiva Unica, puoi autocertificare, con le stesse modalità, i dati della nuova DSU e della relativa attestazione ISEE-U.
Ai fini del rispetto delle scadenze, si terrà conto della data di sottoscrizione della prima DSU che hai dichiarato.
Ricorda che, al momento della consultazione del sistema informativo dell’INPS, l’Università provvederà comunque all’acquisizione del valore ISEE-U valido più recente.
Le autocertificazioni annullate saranno considerate come mai acquisite.

 

Il valore ISEE-U autocertificato consentirà di aggiornare in tempo reale l’importo della tassa regionale da versare unitamente alla 1^ rata della contribuzione universitaria.
N.B. Per il versamento di eventuali conguagli di tassa regionale, attendi la registrazione del valore ISEE-U nella tua pagina personale (alla voce “Domande di beneficio” comparirà il seguente messaggio: “Valore ISEE-U (dato INPS) per l’a.a. 2015/16 – Indicatore ISEE-U €..…….”.


Scadenza per la dichiarazione dei dati ISEE-U

•    30 novembre 2015 scadenza ordinaria;
•    dal 1 al 31 dicembre 2015, scadenza in dilazione con pagamento mora di € 200,00.
    
Al fine del rispetto delle suddette scadenze, fa fede la data di sottoscrizione della DSU (compresa nell’arco temporale 1° gennaio – 31 dicembre 2015).
In considerazione dell’attivazione delle nuove procedure, i dati reddituali possono essere autocertificati online
29 febbraio 2016
a condizione che la DSU sia stata sottoscritta entro le anzidette scadenze (ordinaria o in dilazione con mora).
La mancata autocertificazione entro il 29/02/2016 comporta il pagamento delle tasse e dei contributi nella misura massima prevista.
Attenzione! Non saranno concesse deroghe.
Tutti gli studenti, compresi gli iscritti alla c.d. “carriera ponte” e i “laureandi”, che intendono usufruire, per l’anno accademico 2015/16, delle agevolazioni correlate all’ISEE-U, devono autocertificare i dati reddituali rispettando le suddette scadenze.

Verifica acquisizione attestazione ISEE-U

Puoi verificare l’acquisizione dell’attestazione ISEE-U da parte dell’Università alla pagina web https://servizionline.unige.it/studenti/Anagraficaecarriera/TASSE.

Dopo aver completato la procedura di  Autocertificazione online, nella tua pagina personale delle tasse comparirà il seguente messaggio: “Autocertificazione acquisita in attesa di verifica con INPS”.

L’Università, sulla base dei dati autocertificati entro le scadenze previste, procederà all’interrogazione del sistema informativo INPS e alla verifica del valore ISEE-U dichiarato.
N.B. In caso di difformità dei dati, sarà acquisito il valore ISEE-U attestato dall’INPS.

Quando il valore ISEE-U acquisito dall’INPS confluirà in carriera, visualizzerai nella tua pagina personale il seguente messaggio: “Valore ISEE-U (dato INPS) per l'anno accademico 2015/2016 - Indicatore ISEE-U € ……..”


Controlli e sanzioni

I dati reddituali dichiarati saranno soggetti a controllo ai sensi dell'art. 10 del D.Lgs. 68/2012, commi 1 e 2, e dell'art. 11 del D.P.C.M. 159/2013. In caso di dichiarazioni non veritiere proprie o dei membri del nucleo familiare, saranno applicate le sanzioni di cui all'art.10, comma 3, del predetto D.Lgs. 68/2012, pari al triplo della somma indebitamente non corrisposta, ferma restando la segnalazione alle competenti autorità giudiziarie.


E ora facciamo un breve riepilogo...

  • Chi deve dichiarare i dati ISEE-U all’Ateneo: tutti gli studenti (compresi laureandi e iscritti alla “carriera ponte”) che intendono usufruire delle agevolazioni.
  • Cosa compilare: la DSU integrale (redditi 2013 – patrimonio 2014)
  • Quando compilare la DSU: entro il 30 novembre 2015 (dal 1° al 31 dicembre 2015 con mora € 200,00).
  • A chi rivolgersi: a un CAF per l’assistenza nella compilazione o all’INPS. Dopo circa 10 giorni entrerai in possesso dell’attestazione ISEE-U.
  • Come dichiarare i dati ISEE-U all’Ateneo: compila l’autocertificazione online inserendo i dati richiesti.
  • Quando dichiarare i dati ISEE-U: Attenzione! Non è sufficiente che tu sia in possesso della DSU (sottoscritta entro le scadenze previste) e dell’attestazione ISEE-U: ricorda che devi anche compilare l’autocertificazione online entro il 29/02/2016.

 

Per saperne di più: tel 010-2095947 - email: tasse.benefici@unige.it