Incentivi per merito


Esonero della tassa di iscrizione (€ 202,00) per coloro che hanno ottenuto il diploma di maturità con il massimo dei voti negli anni 2015 e 2016 e si iscrivono per la prima volta, a tempo pieno o quali “lavoratori o a tempo parziale” (30 CFU),

Premio di profitto: riduzione del 20% della seconda rata a.a. 2016/2017 per gli studenti iscritti:
  • a tempo pieno
  • quali lavoratori o a tempo parziale (30 CFU) per tutta la durata del percorso formativo;
  • ad anni di corso successivi al primo
che conseguano, entro il 30/9/2016, l’80% dei crediti previsti dal proprio piano di studio.

Per la valutazione dei requisiti si fa riferimento all’ultimo piano di studio approvato precedentemente all’a.a. 2016/17 e agli esami di profitto registrati entro il 30/9/2016. Gli esami “disattivati” potranno essere esclusi dal computo del totale dei CFU previsti dal piano di studio, solo previo assenso motivato da parte della struttura didattica. 

Il premio è assegnato automaticamente qualora al 30/9/2016 lo studente risulti in possesso dei requisiti richiesti; per eventuali esami superati entro il 30/9/2016 e non ancora registrati, lo studente dovrà compilare apposita dichiarazione online da effettuarsi improrogabilmente entro il 28/2/2017. Per gli studenti che concludono i tirocini teorico-pratici dopo il 30/9/2016 è prevista la proroga della registrazione entro il termine ultimo del 30/11/2016.

Il premio di profitto è corrisposto per un numero di anni non superiore alla durata normale del corso (per gli studenti iscritti a tempo pieno) e per un numero di anni non superiore al doppio della durata normale del corso (per gli studenti part-time con piano di studi pari a 30 CFU). Per gli studenti iscritti a tempo pieno, il beneficio è concesso anche a coloro che nel corso della propria carriera abbiano effettuato un passaggio di corso o un trasferimento da altro ateneo, o abbiano interrotto gli studi. In questi casi, il piano di studio deve prevedere più di 30 CFU per anno, escluse eventuali convalide.

Sono esclusi dal premio di profitto gli studenti:

  • che si iscrivano o siano stati iscritti a tempo parziale, fuori dei casi per i quali è prevista l’attribuzione
  • che risultino vincitori/idonei di borse ALFA (ex ARSEL) per l'a.a. 2016/2017
  • che si iscrivano a un 2° titolo di eguale livello

Premio di laurea di primo livello (a) per chi consegue la Laurea (L) presso l'Università di Genova, nella durata normale del corso entro il 31 marzo 2017 (a.a. 2015/2016), e si iscrive entro il termine ultimo del 18 aprile 2017 (a.a. 2016/17) ad un corso di Laurea Magistrale (LM) o Laurea Magistrale a ciclo unico dell’Università di Genova come di seguito specificato:

  • Premio di laurea di € 400,00 per chi si sia laureato con un punteggio di 110/110 o 110/110 e lode
  • Premio di laurea di  € 200,00 per chi si sia laureato con un punteggio da 99/110 a 109/110.
Il premio di laurea è attribuito anche a coloro che iscritti a tempo parziale per tutta la durata del percorso formativo, conseguano il titolo di laurea (L) in un numero di anni non superiore al doppio della durata normale del corso (6 anni).
Il premio è assegnato automaticamente
 
Premio di laurea specialistica o magistrale a ciclo unico (b) per chi consegue la Laurea Magistrale a ciclo unico presso l’Università di Genova entro la durata normale del corso (31 marzo 2018) come di seguito specificato:
  • Premio di laurea di € 500,00 per chi si sia laureato con un punteggio di 110/110 o 110/110 e lode
  • Premio di laurea di € 300,00 per chi si sia laureato con un punteggio da 99/110 a 109/110.
Il premio è attribuito anche a coloro che, iscritti a tempo parziale per tutta la durata del percorso formativo, conseguano il titolo di laurea (LMCU) in un numero di anni non superiore al doppio della durata normale del corso.
Il premio è assegnato automaticamente

Premio di laurea magistrale 3+2  (c) per chi ha conseguito la Laurea (L) presso l’Università di Genova nella durata normale del corso, entro il 31 marzo 2016, e si è iscritto entro il termine ultimo dell'8 aprile 2016 (a.a. 2015/16) ad un corso di Laurea Magistrale (LM) o Laurea Magistrale a ciclo unico (LMCU) dell’Università di Genova ma non era in possesso del punteggio di laurea previsto per l’acquisizione del premio di cui al Premio di laurea (a).

Il premio è erogato al termine del percorso formativo magistrale a chi consegue il diploma di laurea magistrale (LM o LMCU) entro la durata normale del corso (31 marzo 2018). Il premio sarà attribuito, come di seguito specificato:

  • Premio di laurea di € 400,00 per chi si sia laureato con un punteggio di 110/110 o 110/110 e lode
  • Premio di laurea di € 200,00 per chi si sia laureato con un punteggio da 99/110 a 109/110.

Il premio è assegnato automaticamente

Gli studenti che abbiano svolto un periodo di studi all’estero di almeno un semestre, nell’ambito del programma Erasmus o di altri programmi di mobilità studentesca internazionale, potranno fruire del premio di laurea se avranno superato almeno un esame di profitto all’estero e conseguiranno il titolo entro il 30 settembre successivo al termine ultimo del pertinente anno accademico. Potranno beneficiare di tale deroga anche gli studenti part-time che soddisfino i requisiti di cui ai Premi (a) o (b).

N.B. I beneficiari dei Premi di Laurea [(a) (b) (c)] riceveranno una comunicazione di notifica via email

Esclusi dai Premi di laurea

Sono esclusi dai premi di laurea i laureati:

  • che hanno già usufruito di un premio di laurea
  • con iscrizione a tempo parziale, fuori dai casi per i quali è prevista l’attribuzione
  • vincitori/idonei di borsa ALFA (ex ARSEL) per l'a.a. 2016/2017
  • che hanno già conseguito un titolo di pari livello a quello per il quale è attribuito il beneficio
  • che hanno chiesto e ottenuto il riconoscimento di esami sostenuti in una precedente carriera universitaria per un numero di CFU pari o superiore a 30
  • che, pur avendo ottenuto il riconoscimento di esami sostenuti in una precedente carriera universitaria per un numero di CFU inferiore a 30, abbiano un percorso formativo pregresso superiore a un anno accademico.

Premio Erasmus Premio di € 500,00 riservato agli studenti che abbiamo presentato domanda di una borsa di mobilità Erasmus e che rientrino nel 10% degli studenti più meritevoli di tutti i corsi afferenti a uno stesso Dipartimento, sotto il profilo dei crediti acquisiti e delle votazioni riportate (media ponderata) alla data di scadenza del manifesto Erasmus+ (Studio/Tirocinio). In caso di parità di media ponderata (calcolata d’ufficio, laddove non prevista dal corso di studio), prevarrà lo studente con il maggior numero di CFU conseguiti. In caso di ulteriore parità, prevarrà lo studente più giovane d’età. I premi saranno assegnati a conclusione del periodo di mobilità (30/9/2017), fino a concorrenza dell’importo stanziato (€ 50.000,00), fatta salva l’equa distribuzione degli eventuali premi residuali