Benefici per studenti "fuori corso"

Studenti fuori corso del previgente ordinamento o oltre la durata normale del nuovo ordinamento

  • Riduzione del 30% del contributo di 2^ rata per studenti fuori corso del previgente ordinamento e oltre la durata normale del nuovo ordinamento in debito al 31 marzo 2017 della sola prova finale o di Laurea
  • Riduzione del 60% del contributo di 2^ rata per gli studenti iscritti, a carriere regolari, per la prima volta oltre la durata normale del corso, in debito al 31 marzo 2017 della sola prova finale o di Laurea e che discutano la tesi entro luglio 2017
  • Riduzione del 40% del contributo di 2^ rata per gli studenti iscritti, a carriere regolari, per la prima volta oltre la durata normale del corso, in debito al 31 marzo 2017 della sola prova finale o di laurea e che discutano la tesi entro dicembre 2017.
Nota bene: la riduzione della 2^ rata del 60% o del 40% è applicata come segue:
1^ fase => riduzione automatica del 30% della 2^ rata entro i termini di pagamento della stessa (2 maggio 2017);
2^ fase => ricalcolo automatico della riduzione per il restante 30% o 10% e rimborso a conguaglio.
Gli studenti aventi diritto al beneficio non devono presentare alcuna richiesta: riceveranno una comunicazione via e-mail circa le modalità e i tempi del rimborso, che sarà disposto al termine delle procedure di verifica e controllo da parte degli Uffici.